Nascosto nel confessionale scopre il ladro Schilpario, arrestato 47enne in chiesa

Nascosto nel confessionale scopre il ladro
Schilpario, arrestato 47enne in chiesa

Le manette sono scattate nel pomeriggio di domenica 3 novembre: l’uomo è stato arrestato, in flagranza di reato, per aver rubato le offerte nella chiesa di Schilpario.

La vicenda all’interno della Chiesa di Sant’Antonio da Padova di Schilpario: a intervenire il personale della stazione dei Carabinieri di Vilminore di Scalve, con il personale del Comando di Polizia Locale di Scalve. In manette, per furto, un 47enne nato in Albania, pregiudicato con precedenti specifici e in materia di stupefacenti.

L’uomo è stato scoperto perchè un militare si è nascosto in uno dei confessionali della chiesa. Così ha visto che il 47enne utilizzava un metro alla cui estremità aveva attaccato del nastro biadesivo: estraeva in questo modo il denaro da alcune cassette delle offerte.

Perquisito, le forze dell’ordine hanno rinvenuto e sequestrato 70 euro, anche in spiccioli, un paio di forbici, il metro con all’estremità il nastro biadesivo, una torcia e un rotolo di nastro biadesivo, trovato anche nell’auto dell’uomo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA