Vi ricordate la discoteca Antares? L’anno prossimo sarà demolita

Vi ricordate la discoteca Antares?
L’anno prossimo sarà demolita

Dopo anni di abbandono sarà demolita l’ex discoteca Antares di Albino, che negli anni Ottanta e Novanta è stata un locale simbolo della Val Seriana, luogo di ritrovo tra i più conosciuti e amati dai ragazzi di allora.

Il via libera alla riqualificazione dell’area nei pressi del semaforo di via Provinciale, a pochi passi dal capolinea del tram delle valli e dal centro di Albino, è arrivato a inizio dicembre con l’approvazione in Consiglio comunale del piano attuativo «NE 7 Antares», in variante al Piano di governo del territorio (Pgt).

L’adozione del provvedimento apre la strada alla demolizione del vecchio edificio in disuso e alla costruzione di un nuovo stabile, che sarà larga parte destinato ad uso residenziale. L’accordo tra il Comune e il privato che andrà a costruire la nuova struttura prevede, oltre agli oneri di urbanizzazione, anche una serie di opere di compensazione che prevedono, tra l’altro, la riqualificazione del vicino torrente Albina e la realizzazione di un’area verde, con passaggio pedonale e nuovi parcheggi.

Il via ai lavori dovrebbe scattare entro la fine del 2019. Resterà solo un ricordo dunque l’Antares, storica discoteca nata a metà degli anni Ottanta nello stesso edificio che nel decennio precedente aveva ospitato il cinema Ariston, proprio di fronte a un altro cinema, l’Apollo, sul lato opposto della strada. Punto di ritrovo di moltissimi giovani tra gli anni Ottanta e Novanta, negli anni Duemila la discoteca chiuse e l’edificio fu progressivamente dismesso, fino a restare abbandonato. Ora l’area si avvia verso la sua seconda vita.


© RIPRODUZIONE RISERVATA