Weekend all’insegna dell’artigianato Ad Alzano torna il Factory Market

Weekend all’insegna dell’artigianato
Ad Alzano torna il Factory Market

Dal 2011 Factory Market è un catalizzatore per produttori, designer e menti creative. Con oltre 10.000 presenze a edizione, il suo scopo è quello di trovare e supportare progetti artigianali in Italia e dare voce ai giovani che investono sulle proprie idee, incoraggiando al contempo il consumo etico e sostenibile.

Sabato 7 dicembre dalle 11 alle 22 e domenica 8 dalle 10 alle 20 allo Spazio Fase Ex Cartiere Pigna torna il Factory Market, appuntamento natalizio molto amato dai bergamaschi e soprattutto dai giovani. Oltre 100 gli espositori da tutta Italia: fashion design, accessori, ceramiche, bijoux, illustrazioni, prodotti naturali per la cura del corpo, interior design, tutti accomunati dalla passione del Made in Italy e la voglia di far conoscere i propri progetti.

Obiettivo è supportare l’artigianato e il design made in Italy: un progetto che significa creare consumatori più consapevoli, educati a scegliere la qualità al posto della quantità, attribuendo valore agli oggetti e alle persone che li hanno creati, significa fare una scelta sostenibile. Ed è proprio la sostenibilità la tematica di questa edizione natalizia, che torna a riempire per due giornate i bianchi colonnati di Spazio Fase.

Altro scopo di questo progetto è quello di accogliere la comunità di makers italiani, costruendo per loro una solida rete di collaborazione e sinergia sempre in connessione. Già dal 2018 Factory Market è diventato anche un’agenzia basata a Berlino, sotto il nome Era Studio, per aiutare giovani creativi e brand sostenibili a costruire la propria brand identity, ma a fine dicembre sarà anche on line con un nuovo sito, come piattaforma di informazione sul tema e negozio online, dove i giovani designer possono essere supportati nella vendita dei propri prodotti.

«Non si tratta solo di oggetti, si tratta di passione: a Factory Market raccontiamo le storie che hanno dato vita a meravigliosi oggetti, ma soprattutto supportiamo i giovani artigiani e creativi che credono nei propri progetti e nelle proprie idee, perché il mondo ha bisogno di persone coraggiose che lavorano con il cuore e che preferiscono la qualità alla quantità» spiega Nicoletta Brescianini, ideatrice del Factory Market.

Per questo da sempre è un evento a ingresso gratuito, con il fine di mostrare questi progetti a un pubblico più ampio, creando nel contempo terreno fertile per collaborazione e crescita. «Crediamo in un modo nuovo di fare impresa, in grado di educare la generazione di menti creative che si affacciano nel mondo del lavoro» continua la sua organizzatrice.

Per l’occasione cinque realtà del territorio presenteranno deliziose proposte culinarie da colazione fino a cena: un’area caffetteria con dolci fatti i casa, una cargo bike con prodotti del territorio a km zero, un corner dedicato al cibo vegano, tante diverse proposte golose per pranzo e cena, il tutto tra birre artigianali, apertivi e succhi spremuti al momento. presente anche un’area bambini, uno spazio pensato per le famiglie, diviso in isole per tutte le fasce d’età, con area gioco, allattamento e relax.

Informazioni di servizio
Via Pesenti 1, Alzano Lombardo
Ingresso pedonale - i cani sono ammessi
Le biciclette posso essere parcheggiate all’interno
L’ingresso per tutta la durata dell’evento è gratuito

Il pubblico potrà vivere in prima persona l’esperienza della creazione di qualcosa di unico, grazie anche ad un’ampia proposta di laboratori creativi in programma per entrambe le giornate, seguiti dagli stessi artigiani.

CONFERENZE
Sabato 7 dicembre dalle 16 alle 18
Presentazione del nuovo progetto on line e la forza del nuovo artigianato Made in Italy.
A cura di Nicoletta Brescianini e Beatrice Valoti.

* THE MAKERS CORNER: Hyperborea, T - elements, PLAY
Tre artigiani ci raccontano le loro esperienza e come far convivere oggi sostenibilità e creatività.

* GREEDA, positività e consapevolezza
Le fondatrici di Greeda, progetto online che si occupa di sostenibilità, ci raccontano come è nata la loro idea e come riuscire ad avere uno sguardo positivo e consapevole verso il mondo che sta cambiando.

Domenica 8 dicembre dalle 16 alle 18
*I BUONI SANI, SANI BUONI
Laura Castoldi , fondatrice di “I buoni sani, sani buoni” ci racconta come alimentazione e benessere si fondono e in che modo le scelte sul cibo siano strettamente legate alla sostenibilità.

*CHI PEDALA CAMBIA IL MONDO DOLCEMENTE
Antonella Pesenti, fondatrice di Fridabike, ci racconta come ha dedicato la sua vita alla mobilità e come la scelta di pedalare faccia bene al mondo.

*Per filo e per sogno
I fondatori di “Per filo e per sogno”, fiera tessile del sostenibile, ci raccontano la loro esperienza e quanto le scelte dei giovani artigiani nell’utilizzo dei materiali stia cambiando verso una direzione sostenibile.

WORKSHOP, iscrizione obbligatoria a questo form

Sabato 7 dicembre
11.30-13
IL TUO ALBUM FOTOGRAFICO. A cura di Lizziemargherita legatoria d’arte.
Useremo cardboard in carta riciclata di vari colori grammature per creare, imparando la tecnica del «soffietto», il vostro album fotografico personale.

15-17.30
CLAY TO WEAR Frammenti di terra a cura di GEOGRAFICA.
Creeremo un pezzo da indossare, realizzato in gres, porcellana o terracotta. Attraverso un processo creativo sensitivo, tecniche semplici e meccanismi essenziali, sveleremo con naturalezza la nostra «archeologia emotiva». I nostri pezzi saranno poi completati con dei fili, tessuti, legno, vestiti, corda, sassi.

18-19 CENTROTAVOLA NATALIZIO
A cura di Signorifiori. Insieme alle mani sapienti del fiorista comporremo un centrotavola scegliendo e accostando fiori, piante e altri elementi naturali. Utilizzando solo materiali naturali ed ecologici, nel rispetto dell’ambiente, con pezzi di recupero.

Domenica 8 dicembre
11-13.30
ESPRESSO IN CERAMICA a cura di GEOGRAFICA
Realizzeremo 2 bicchieri da caffè espresso in ceramica grès decorati con matita ceramica e cristallina. Un laboratorio che vi permetterà di conoscere e sperimentare la tecnica di foggiatura con l’argilla liquida, ovvero il colaggio, così come la personalizzazione dei vostri bicchieri attraverso il disegno e la smaltatura.

14-15.30
CARTA REGALO PERSONALIZZATA E SOSTENIBILE
A cura di Lizziemargherita legatoria d’arte .
Decoreremo la carta con una pasta fatta di pigmenti e amido, creando fantasie personalizzate con spatole e pennelli. Impareremo questa tecnica replicabile, e avremo la nostra carta regalo personalizzata e sostenibile.

16-17
COSMETICA ZERO WASTE
A cura di Come un Incantesimo. Ecologici, efficienti ed economici, a spreco zero e pure buonissimi, così sono i prodotti che imparerete a fare, deodorante, shampoo e un panetto detergente viso/corpo, tutti e tre solidi.

17.30-18
SMUDGESTICKS. A cura di Grigiocielo Studio
Alla scoperta dei significati di piante e legni dalle proprietà benefiche per creare dei mazzetti personalizzati per purificare l’ambiente.

18-19.30 GHIRLANDA NATALIZIA
A cura di Grigiocielo Studio. Erbe aromatiche, spontanee, fiori, rami e bacche saranno i protagonisti di questo laboratorio. Studieremo e creeremo insieme la vostra ghirlanda personalizzata, per addobbare la vostra casa che si riempirà di profumo di erbe e fiori. Quota: 45 euro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA