Dopo l'incidente, Agnese torna a sorridere

Era rimasta gravemente ferita in un incidente stradale il 9 Maggio scorso mentre a metà pomeriggio si stava allenando in bicicletta sotto la pioggia in Alta Val Seriana, sulla strada provinciale, in territorio di Parre. In una curva lo scontro frontale con la parte laterale di un Suv che proveniva in direzione opposta e la terribile caduta della ciclista. Il ricovero in ospedale, l'intervento dei medici, ore di angoscia per amici e familiari, l'avambraccio amputato e una gamba in cattive condizioni, il coma farmacologico. Poi la buona notizia: Agnese Romelli è fuori pericolo. E dopo due settimane la mamma Vittoria posta sul suo profilo Facebook una fotografia che sembra il primo passo di nuova vita: sul suo letto d'ospedale Agnese sorride e indossa la nuova maglia del suo team, il Velo Club Sarnico, abbracciata dal papà. «Siamo sulla buona strada. Nuova maglietta recuperata....il sorriso pure....il segno dell'abbronzatura da ciclista c'è....grazie di vero cuore a tutti in particolare al Velo club Sarnico». Dopo aver seguito con apprensione l'evolversi della sua situazione, Agnese adesso può sicuramente contare su tantissimi tifosi pronti a darle forza ed energia.

Altri articoli
Guarda gli altri video