• Giovedì 02 Marzo 2017
  • (0)

Incidenti strani: periodo sfortunato

Si può stare leggeri perchè alla fine, in tutti i casi, non ci sono state conseguenze serie o persone ferite. Ma se riflettiamo un attimo sugli accadimenti degli ultimi mesi dobbiamo ammettere che ne abbiamo viste davvero di tutti i colori. Il primo episodio anomalo fu l'atterraggio del cargo in tangenziale, notizia che ha fatto letteralmente il giro del mondo e che solo per una coincidenza unica non ha provocato feriti, oltre ai due piloti. Nelle ultime settimane l'apoteosi delle stranezze. A Sarnico il frontale fra un'auto e un motoscafo...che seppure spiaggiato da tempo su un'aiuola fa apparire l'istantanea quasi surreale. Anche in questo caso nessun ferito grave. Poi l'elicottero ultraleggero che precipita sulle piste da sci, a Foppolo, fra gli sciatori terrorizzati ed increduli. Una manovra errata ed ecco che per puro caso ancora una volta siamo qui a parlae di elicotteri che piovono dal cielo. Il bilico che ha limato porta S.Agostino in realtà non può essere annoverato fra le anomalie, in quanto purtroppo è episodio già abbondantemente visto. Va annoverato certamente invece nei casi speciali il bilico che trasportava la betoniera che si è sganciata ed è precipitata dal cavalcavia. Anche in questo caso immagini che hanno del surreale, e soprattutto l'incredibile fortuna che in quell'istante non passasse sotto nessuno. Una serie di coincidenze che per qualche ragione si sono concentrate tutte sul nostro territorio e tutte in questo breve periodo e che per fortuna non hanno lasciato gravi conseguenze. Simona Befani

Altri articoli
Guarda gli altri video