Madone, pensionato cade dalla pianta e muore

Tragedia a Madone, in un terreno di Via San Michele. A perdere la vita un pensionato, Giovanni Mariani, di 73 anni caduto da un gelso mentre verso le 9,30 stava potando dei rami della pianta utilizzando un seghetto. Un volo di circa 4 metri. Mariani è precipitato sulla strada sterrata sottostante. Una caduta che non gli ha dato scampo, A causa di un grave trauma cranico è morto sul colpo. L’uomo che abitava in via delle Bayane in pieno centro storico del paese, ha raggiunto il suo terreno coltivato ad orto, in una zona boschiva raggiungibile utilizzando una strada sterrata che parte da via San Michele. Aveva portato con sè una scala a pioli e un seghetto. Salito sulla pianta a bordo della strada, purtroppo improvvisamente è caduto ed è rimasto a terra esamine. La prima persona ad accorgersi della disgrazia è stata la moglie Bianca Maria Traina. Rientrava dalla parrucchiera ed ha raggiunto il campo in biciletta trovando il marito a terra. Sul posto è arrivato il personale del 118 che ha potuto solo constatare il decesso del pensionato. Giovanni Mariani avrebbe festeggiato i 74 anni a metà dicembre, ha lavorato per tantissimi anni sui cantieri edili come carpentiere e da qualche anno si stava godendo la meritata pensione. Andava a caccia e trascorreva il tempo libero nel suo terrno. Lascia nel dolore la moglie e tre figli. I funerali dell'uomo sono fissati per lunedi alle 14,45 nella Parrocchiale di Madone.

Altri articoli
Guarda gli altri video