Domenica 15 Novembre 2009

Tampona un'auto che svolta:
motociclista muore a Verdello

È morto al Policlinico di Zingonia Claudio Caglioni, motociclista di 45 anni di Osio Sotto, che, verso le 13 di domenica 15 novembre, mentre stava viaggiando sulla provinciale Francesca tra Verdello e Spirano in direzione di Zingonia, ha tamponato un’auto che stava svoltando in una strada a fondo chiuso.

Il centauro, in sella alla sua Honda, non è riuscito a frenare in tempo e si è scontrato con una Ford Focus. L’impatto è stato molto violento e il motociclista è stato sbalzato di sella. Le sue condizioni sono apparse subito molto serie alla polizia stradale di Bergamo e soccorritori del 118 e il motociclista è morto alle 15,25 al Policlinico a causa dei numerosi traumi.

Claudio Caglioni, separato e senza figli, abitava in via Bandiera 24 a Osio Sotto ed era barista di professione. In passato aveva perso due fratelli in tragedie sulla strada, precisamente nel 1994 e 1995.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata