Truffatori in azione in città
Colpi in via Testa e via Carducci

Truffatori in azione in città Colpi in via Testa e via Carducci
Ancora truffe in città. Due colpi sono stati messi a segno giovedì 4 marzo nel giro di tre ore. Attorno alle 11 una donna, che si trovava in via Carducci all'angolo con via Leopardi, è stata fermata con un pretesto da una persona che si è qualificata come tecnico del gas. Ha invitato la stessa a recarsi a casa per un controllo, così i due hanno raggiunto l'abitazione. Dopo alcuni minuti, alla porta si è presentato il complice e a questo punto la donna ha capito di essere nel mirino di due truffatori. In preda all'agitazione, ha gridato per chiedere aiuto, così i due sono fuggiti.

L'altra truffa - stavolta andata a segno - è stata compiuta attorno alle 13,30 in via Testa. All'abitazione di un sessantenne si è presentata una persona che si è qualificata come tecnico del gas, che avrebbe proceduto a un controllo. Qualche minuto più tardi è giunto il complice che si è presentato come maresciallo della Finanza: voleva sincerarsi che il sessantenne non aveva subìto furti. Nella confusione, i due sono riusciti a sottrarre all'uomo un orologio del valore di circa mille euro e altri 200 euro. Al 60enne, accortosi del raggiro, non è rimasto altro che dare l'allarme alla Polizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA