Truffatrice denunciata in Posta
53enne salva 9.600 euro dal conto

Truffatrice denunciata in Posta 53enne salva 9.600 euro dal conto
Tentata truffa a un correntista 53enne delle Poste centrali di Bergamo, che grazie a un avviso via sms è riuscito a bloccare un «travaso» di 9.600 euro dal suo conto a quello di uno sconosciuto. Tutto è stato scoperto venerdì mattina, quando una romena di 30 anni si è presentata negli uffici di piazza della LIbertà chiedendo di fare un bonifico di 9.600 euro dal conto corrente del 53enne (di cui conosceva nome e numero di conto) a quello di un'altra persona.

Nel momento in cui l'impiegata ha avviato la procedura, al correntista è arrivato un sms sul telefonino che gli chiedeva l'autorizzazione per effettuare il bonifico. L'uomo ha subito bloccato tutto e ha chiamato le Poste. La romena è stata fermata ed è stato avvisato il 113, che ha inviato una pattuglia delle Volanti.

La romena è stata denunciata per tentata truffa: ai poliziotti ha detto di essere stata contattata da due connazionali che le avevano promesso una mancia in cambio dell'operazione. Ora sono in corso le indagini per scoprire come il nome e il numero di conto corrente del 53enne siano finiti nelle mani dei romeni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA