Martedì 23 Marzo 2010

Pirovano replica a «Report»:
«Troppi tagli alla mia intervista»

Ettore Pirovano non ci sta e replica alla trasmissione Report di Raitre che domenica 21 marzo ha messo in onda un servizio sui doppi incarichi dei parlamentari. «Gli sdoppiati» di Bernardo Iovene - questo il titolo del servizio - ha preso in esame anche i casi di Pirovano, presidente della Provincia di Bergamo e deputato, e Nunziante Consiglio, deputato e presidente della Teb (Società delle tramvie bergamasche).

Per Pirovano, l'intervista è «andata in onda con molti tagli». «Il 29 gennaio - afferma il presidente della Provincia - ho chiesto all'operatore di filmare sia lui che me al fine di conservare la documentazione dell'intervista. Oggi sul sito www.provincia.bergamo.it potete guardare l'intervista completa e senza tagli per una corretta informazione».

Report pubblica a sua volta sul suo sito www.report.rai.it il servizio mandato in onda oltre a una trascrizione dei testi dell'intervista. La trasmissione di Raitre ha preso in esame la legge del 1953 che prevede che tutti i sindaci di comuni con popolazione superiore a 20.000 abitanti, se eletti in Parlamento, devono essere giudicati incompatibili per una delle due cariche.

«Nel 2002 però - si legge nella presentazione del servizio di Report - la giunta delle elezioni dichiarò compatibile il sindaco di Palermo, stabilendo un precedente che di fatto è diventato giurisprudenza, e così nella sedicesima legislatura tra Camera e Senato, ci sono 16 parlamentari che sono anche sindaci e presidenti di provincia. Ma si possono svolgere più attività istituzionali contemporaneamente? Siamo stati nelle città e province dove sindaci e presidenti hanno il doppio incarico per capire come riescono a conciliare i tempi delle cariche amministrative e legislative».

e.roncalli

© riproduzione riservata