Martedì 13 Aprile 2010

Seriate, vandali nel centro storico
distruggono un'auto a sprangate

Continui atti vandalici nel centro storico di Seriate, l'ultimo domenica sera. Lo segnala Stefano Loglio, presidente del comitato «Seriate recuperare il centro storico» che lunedì mattina è stato tempestato di telefonate da parte di alcuni residenti preoccupati ed esasperati.

La ricostruzione dell'accaduto comincia domenica verso le ore 21.30 quando un inquilino del condominio che si affaccia su via Colombo vede arrivare un'auto da cui scendono alcune persone incappucciate che subito prendono di mira una Bmw, fracassando tutti i vetri e sprangando il cofano. Un'azione rapida pur rumorosa, al termine della quale il gruppo si divide: alcuni si allontanano a piedi in direzione Piazza Bolognini, altri ripartono in macchina.

Lunedì mattina c'è stato un sopralluogo degli agenti della polizia locale. Il comandante Giovanni Vinciguerra spiega: «La turnazione di lavoro non prevede vigili in servizio la domenica dopo le 20. Abbiamo riscontrato che l'auto danneggiata è intestata a un cittadino indiano residente in Borgo Palazzo a Bergamo. Stiamo cercando di metterci in contatto con lui per vedere se possa aiutarci a capire meglio l'accaduto. A nostro avviso si tratta di un episodio isolato».

D'accordo il sindaco Silvana Santisi Saita: «La città è sicura, sistematicamente controllata da vigili, carabinieri e anche da pattuglie di alpini. A mio avviso tuttavia, certi episodi sono fisiologici in una città grande come Seriate. Ma la sicurezza dei cittadini non è in discussione».

k.manenti

© riproduzione riservata