Giovedì 01 Luglio 2010

Asili nido e micronidi: 50 posti
in più con i contributi regionali

È stata approvata la graduatoria del «Bando asili nido e micronidi», e sono stati distribuiti i 18 milioni di euro stanziati per promuovere l'ampliamento della capacità ricettiva degli asili nido e micronidi, anche aziendali. Lo ha deciso la Giunta lombarda su proposta dell'assessore regionale alla Famiglia, Conciliazione, Integrazione e Solidarietà sociale Giulio Boscagli.

Lo stanziamento, che finanzierà la realizzazione di 77 progetti, assicurerà l'apertura di 2000 nuovi posti per la prima infanzia, che andranno ad aggiungersi agli attuali 52.560, già attivi su tutto il territorio regionale. «Con l'approvazione di oggi - ha commentato l'assessore Boscagli - la Lombardia aumenta di 2 mila posti la sua offerta per la prima infanzia, arrivando ad accogliere quasi 55 mila bambini in nidi, micronidi, nidi famiglia e nidi aziendali, senza dimenticare i circa 4 mila posti delle classi primavera».

«Per stilare questa graduatoria gli uffici dell'Assessorato hanno svolto una valutazione attenta e precisa, - prosegue l'assessore regionale - tenendo conto delle differenti esigenze del territorio e degli indici di copertura locale, così da rispondere nel modo migliore alle esigenze di tutti. Una dimostrazione dell'attenzione che Regione Lombardia ha per le famiglie e per le madri che desiderano continuare a lavorare conciliando il tempo della famiglia con quello professionali».

Con l'apertura dei nuovi posti l'offerta per la prima infanzia di Regione Lombardia raggiunge i 54.614 posti. La suddivisione per provincia è la seguente (il primo numero corrisponde a quello dei nuovi posti; il secondo ai posti preesistenti; il terzo è il totale): Bergamo 50 4.478 4.528; Brescia 287 5.174 5.461; Como 95 2.065 2.160; Cremona 83 1.566 1.649; Lecco 183 1.420 1.603; Lodi 139 821 960; Mantova 38 1.544 1.582; Milano 585 23.773 24.358; Monza 222 4.269 4.491; Pavia 230 2.778 3.008; Sondrio 62 493 555; Varese 80 4.179 4.259. Totale 2.054 52.560 54.614.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata