Venerdì 16 Luglio 2010

Chiuduno: spaccata in tabaccheria
Secondo furto in meno di 3 mesi

Spaccata a Chiuduno. È successo la notte scorsa, quando i malviventi sono entrati in azione verso le 2,50 alla tabaccheria Futura di via Storti. Con una Fiat Stilo i banditi hanno sfondato la vetrata del negozio, che era già stato visitato dai malviventi meno di tre mesi fa, e si sono impossessati di diversi «gratta e vinci», stecche di sigarette e di un videopoker che però era vuoto, incuranti del suono dell'antifurto e delle telecamere.

La banda si è allontanata su un'Audi blu e sulla Fiat Stilo che è stata ritrovata dai carabinieri di Grumello a Costa Mezzate con il videopoker vuoto. Il danno alla struttura è notevole: sono stati distrutte la saracinesca, la vetrata e anche una parte del muro. Il titolare Giuseppe Finazzi, che era in vacanza a Bibione, è stato avvertito dal cellulare che è collegato all'antifurto.


m.sanfilippo

© riproduzione riservata