Sabato 21 Agosto 2010

Spaccata in un Phone Center di Romano
Rubati pc e soldi per 5.500 euro

Hanno utilizzato il coperchio in ghisa di un tombino per abbattere la vetrata della porta d'ingresso di un Phone Center, dal quale hanno poi rubato schede telefoniche, contanti e un computer portatile per un valore complessivo di 5.500 euro. Spaccata nella notte tra venerdì 20 e sabato 21 agosto al Tecno Net Service di Romano, un punto telefonico internazionale situato sotto il porticato di un condominio di via Piave, lungo il tratto Nord della circonvallazione cittadina.

Non si conosce l'ora esatta in cui i ladri sono entrati in azione: nemmeno i due fratelli marocchini che gestiscono da sette anni il Phone Center, nonostante abitino in un appartamento del condominio, si sono accorti di quanto stava accadendo. I malviventi hanno agito indisturbati, favoriti dalla mancanza di un sistema di allarme sonoro e soprattutto dal fatto che al momento dello loro incursione nessuno transitava in strada.

Ad accorgersi di quanto accaduto sono stati alcuni residenti del condominio di via Piave, sabato mattina verso le otto. Subito sono stati avvisati i due fratelli marocchini che a loro volta hanno avvertito i carabinieri di Romano che hanno avviato le indagini.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata