Lunedì 11 Ottobre 2010

Viabilità, la Provincia apre le casse
e rifà 200 chilometri di strade

Il Piano delle opere pubbliche nella sua completezza sarà vagliato nelle prossime settimane. Intanto la Provincia di Bergamo ha preso in esame le opere legate alla viabilità che finanzierà in autonomia, in attesa del via libera sui fondi che dovranno arrivare dalle ferrovie e dall'Anas.

Per il momento via Tasso ha quindi ragionato sui lavori di viabilità che saranno finanziati con 20 milioni delle casse della Provincia. «Si tratta di opere di manutenzione ordinaria e straordinaria - commenta l'assessore alla Mobilità Giuliano Capetti - e che riguarderanno anche impianti di illuminazione e ponti. Nel 2010 con 3 milioni di euro la Provincia si occuperà di asfaltare 70 km di strade entro il 2011, prevedendo 6 milioni di euro per le pavimentazioni. Un intervento, quest'ultimo che coinvolgerà 140 km di strade».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata