Sabato 16 Ottobre 2010

Sottopasso per il nuovo ospedale
Lunedì un'interpellanza sui costi

Il centrosinistra torna a chiedere «chiarezza» sul sottopasso ferroviario per il nuovo ospedale. In un'interpellanza che verrà depositata lunedì 18 ottobre a Palafrizzoni, i consiglieri Sergio Gandi (Pd), Pietro Vertova (Verdi) e Stefano Zenoni (Lista Bruni) pongono il problema del finanziamento dell'opera (servono 5 milioni di euro), chiedendo se si stia pensando, a tale scopo, a una variante al Pgt per consentire nuove edificazioni in zona.

«L'amministrazione Bruni avrebbe coperto i costi per il sottopasso con gli standard qualitativi derivanti dall'ampliamento dell'Auchan – spiegano i tre –. Il centrodestra ha però stralciato quel piano. Così ora mancano le risorse, e circolano indiscrezioni su contatti con un privato interessato a edificare in via King, su un'area verde. Siamo perplessi e vorremmo risposte chiare». L'assessore all'Urbanistica, Andrea Pezzotta, per ora non si sbilancia e annuncia che il tema verrà affrontato «la prossima settimana, in un incontro con il sindaco e alcuni assessori».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata