Domenica 31 Ottobre 2010

Rubano vecchi pc dalla spazzatura
Due arrestati per furto aggravato

Probabilmente, in mezzo al materiale gettato in discarica, cercavano qualcosa che avesse ancora un valore, da poter rivendere per raggranellare qualche soldo. Invece quello che hanno rimediato è una denuncia per furto aggravato, accusa per la quale sono stati arrestati. È accaduto a Capizzone, in Valle Imagna.

Protagonisti della vicenda sono due immigrati di origine marocchina: 32 anni uno, 29 l'altro, i due si sono introdotti nel pomeriggio di sabato, 30 ottobre, nell'area ecologica. Qui hanno preso di mira i vecchi computer, probabilmente per ricavarne qualche pezzo ancora «pregiato».

Sfortuna per loro ha voluto che del «raid» si sia accorto il sindaco, che ha immediatamente avvertito i carabinieri. Così sul posto, in corso Italia a Capizzone, è giunta una pattuglia dei militari di Almenno, che hanno fermato i due. Erano all'incirca le 18,45.

Per gli immigrati è scattata l'accusa di furto aggravato, e per loro è scattato anche l'arresto.

r.clemente

© riproduzione riservata