Domenica 28 Novembre 2010

Bergamo, auto sbanda all'incrocio
e abbatte il palo di un semaforo

Attimi di paura sabato notte all'incrocio tra viale Papa Giovanni e via Paleocapa, in pieno centro di Bergamo, dove un'auto ha sbandato e ha abbattuto un semaforo. Solo per caso in quel momento non c'erano pedoni in attesa di attraversare la strada, altrimenti sarebbero state travolte dal pesante palo metallico che è piombato sul marciapiede.

L'incidente è avvenuto pochi minuti dopo la mezzanotte, orario in cui il traffico di auto e pedoni che il sabato sera si riversano nelle vie del centro era ancora sostenuto. L'auto, una Ford con a bordo tre giovani, ha attraversato l'incrocio per imboccare via Paleocapa in direzione della periferia: per cause ancora da accertare, la vettura ha urtato con la parte anteriore sinistra il semaforo vicino all'edicola.

Il palo, che oltre al semaforo sostiene anche un cestino dei rifiuti e i cartelli con il nome delle due vie, si è piegato ed è piombato con violenza sul marciapiede. Lo schianto ha attirato subito l'attenzione dei passanti di due guardie giurate dell'istituto di vigilanza incaricato di sorvegliare negli orari notturni le bancarelle del villaggio natalizio in piazzale Alpini.

Gli agenti hanno raggiunto a piedi l'auto, che si era fermata in via Paleocapa a una cinquantina di metri dall'incrocio, e dopo aver verificato che gli occupanti non erano feriti hanno avvertito le forze dell'ordine. Per gli accertamenti del caso è intervenuta una Volante della questura.

r.clemente

© riproduzione riservata