Mercoledì 15 Dicembre 2010

Capodanno, Walk for the World:
quando la festa diventa solidale

Un «Capodanno sobrio e solidale», con particolare attenzione all'aspetto della condivisione e con uno sguardo verso i più poveri, viene proposto ai giovani, gruppi, le famiglie e persone che desiderano parteciparvi. L'iniziativa è frutto di un lavoro di collaborazione e compartecipazione di varie realtà ecclesiali che hanno lavorato insieme.

L'iniziativa, che prende il nome di Walk for World, è promossa dal Centro Diocesano di Pastorale Sociale, in collaborazione con Azione Cattolica diocesana, Consultorio familiare Scarpellini, Acli, Centro per la salvaguardia del creato, Centro San Lazzaro, Segretariato Migranti e Comunità Ruah.

Il programma e i luoghi del Capodanno 2011 della notte del prossimo 31 dicembre:
- ore 21.00: ritrovo presso l'oratorio dell'Immacolata, in via Greppi 6, Bergamo – accoglienza con colori e danze etniche
- ore 22.15: camminata di pace fino i Città Alta
- ore 23.15: arrivo alla chiesa del Carmine e preghiera di ringraziamento alla luce del Messaggio del Papa Benedetto XVI per la giornata mondiale della Pace 2011
- ore 23.45: Festa di Capodanno Walk for World con prodotti del mercato equo e solidale e animazione presso l'oratorio del Seminarino in via Tassis 12. Durante la notte saranno raccolte offerte a favore di attività caritative e solidali.
La sera del 1 gennaio 2011, giornata mondiale per la Pace, si partecipa alla celebrazione presieduta dal Vescovo di Bergamo presso la Chiesa del Tempio Votivo (parrocchia di S. Lucia) in Città alle ore 19.00.

r.clemente

© riproduzione riservata