Venerdì 17 Dicembre 2010

Piazza S. Anna, colpo col taglierino
ma il rapinatore finisce in manette

Con un complice aveva appena assaltato, armato di taglierino, la Banca Popolare di Sondrio di via Ghislandi-piazza Sant'Anna a Bergamo. Stava uscendo, quando è arrivato un furgone portavalori: le guardie giurate hanno dato l'allarme e la polizia ha arrestato il malvivente.

Tutto è avvenuto intorno alle 11,30 di venerdì, sotto la nevicata. I due complici avevano preso di mira la Popolare Sondrio, probabilmente confidando nel fatto che la polizia fosse impegnata altrove. Una volta all'interno i due malviventi si sono fatti consegnare i soldi.

Ma durante il raid, poco prima che uscissero, è arrivato il furgone portavalori e le guardie giurate hanno subito capito cosa stava accadendo e hanno dato l'allarme. Così è arrivata una volante della Questura: uno dei due complici è stato bloccato con il bottino, l'altro invece è riuscito a dileguarsi.

I soldi sono stati recuperati e verranno restituiti alla banca. Per il rapinatore invece si spalancheranno le porte del carcere.

r.clemente

© riproduzione riservata