Sabato 29 Gennaio 2011

Il 2 febbraio arriva Napolitano
Ecco le zone vietate alle auto

Alcune vie chiuse al traffico, molte altre in cui sarà proibito parcheggiare. È il contenuto dell'ordinanza firmata venerdì 28 gennaio dal comandante della polizia locale, Paolo Cianciotta, in vista della visita del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, prevista per mercoledì. Gli automobilisti sono avvisati: meglio prender nota per evitare brutte sorprese.

Dalle 8 alle 14 la circolazione sarà vietata a tutti i veicoli in piazza Matteotti (nel tratto compreso tra viale Roma e passaggio Zeduri), in largo Gavazzeni (nel tratto compreso fra viale Roma e largo Belotti-via Tasso) e in via Mario Bianco. Il provvedimento che avrà maggiori effetti sul traffico sarà però il divieto di circolazione a partire dalle 9 e fino alle 12 in viale Roma, nel tratto compreso tra largo Porta Nuova e l'intersezione con viale Vittorio Emanuele e via Tasca.

Durante il periodo di chiusura delle vie - si legge nell'ordinanza - è autorizzato in deroga il passaggio lungo la corsia preferenziale dei bus in via Tiraboschi, nel tratto compreso fra Porta Nuova e passaggio Zeduri (con accesso da quest'ultimo), ma solo per i residenti e gli autorizzati alle operazioni di carico e scarico merci in via XX Settembre, Sant'Orsola, Borfuro, e per l'accesso al parcheggio pubblico di via Borfuro 6. Dalle 9 alle 18, inoltre, il dissuasore mobile di via XX Settembre resterà inattivo.

Infine, il momentaneo divieto di transito sarà esteso di volta in volta a tutte le vie e gli incroci (presidiati dalla polizia locale) interessati dal passaggio del corteo presidenziale. Oltre ai divieti di circolazione, l'ordinanza dei vigili prevede anche zone in cui non si potrà parcheggiare.

Dalle 6 alle 14 sosta vietata in piazza Matteotti (nel tratto fra via Roma e XX Settembre e davanti al palazzo Uffici), in via Crispi, in largo Gavazzeni (nel tratto compreso fra viale Roma e largo Belotti, nonché davanti ai Propilei). Divieto di sosta più lungo, dalle 6 alle 18, nelle vie Tasso, Contrada Tre Passi, Mario Bianco, Sora, piazza Cavour e viale Papa Giovanni 106, davanti alla sede de L'Eco di Bergamo. Una prescrizione anche per i taxi: dalle 8 alle 13 stazioneranno in piazzale della Repubblica o piazzale Marconi.

Il capo dello Stato inizierà la sua giornata bergamasca a Palazzo Frizzoni, attorno alle 10,15. Quindi, dopo un omaggio alla Torre dei Caduti con deposizione di una corona, verso le 10,45 si trasferirà al Teatro Donizetti: qui, alle 11, avverrà l'incontro con i rappresentanti politici e gli studenti. Dopo il pranzo in Prefettura, in programma la visita a L'Eco di Bergamo alle 16 e a seguire quella in Città Alta.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata