Giovedì 03 Febbraio 2011

Le polveri sottili volano ancora
quasi il triplo del valore limite

L'inquinamento dell'aria a Bergamo e in provincia è sempre alle stelle, e dai valori doppi rispetto al limite massimo consentito registrati pochi giorni fa ora si è passati in alcuni casi a livelli che sono, in alcuni casi, quasi il triplo per le polveri sottili. Praticamente ovunque si è al doppio del valore limite.

Le PM10 nella giornata di venerdì 4 febbraio hanno toccato livelli preoccupanti in città e allarmanti in provincia.

Vediamo il dettaglio, ricordando che il valore limite è di 50 microgrammi per metro cubo:
Bergamo via meucci 108
Bergamo via garibaldi 83
Dalmine 88
Filago centro 76
Lallio 136
Ponte San Pietro 108
Treviglio 93
Calusco 95

Per fare un pargone, il 2 febbraio, mercoledì, erano questi i valori:
123 a Lallio
104 in città, in via Meucci
via Garibaldi, Bergamo, 88
97 a Dalmine
96 a Osio Sotto
Calusco 96
95 a Filago centro
Treviglio 65.

Tutti i dati nella tabella allegata

r.clemente

© riproduzione riservata