Martedì 22 Febbraio 2011

Il Pd festeggia l'unità d'Italia
Nella Bergamasca 5 mila bandiere

Cinquemila bandiere per festeggiare l'unità d'Italia. Il Partito Democratico è impegnato a valorizzare la ricorrenza del centocinquantesimo dell'Unità d'Italia. In questo senso la federazione di Bergamo ha deciso di dare vita all'iniziativa «Bergamo tricolore».

In almeno 50 paesi della nostra provincia i circoli del Pd nei weekend 26-27 febbraio e 5-6 marzo distribuiranno gratuitamente delle bandiere italiane con l'invito ad appenderle fuori dalla finestra, al balcone, come a simbolo della partecipazione e condivisione dell'unità nazionale. «Non è nostro intento fare una celebrazione acritica e puramente retorica dello Stato italiano e pertanto accompagneremo il tricolore con un documento e un volantino in cui esprimiamo le motivazioni per le quali festeggiamo il 150° - spiega il Pd di Bergamo -. La prima motivazione è la solidarietà, perché solo lo Stato nazionale, rappresentante di tutti gli interessi, potrà garantire una crescita equilibrata e solidaristica dei nostri territori. Alla componente solidale va accompagnato un sano federalismo perché lo stato centrale non si sia solo più una scusa per ripianare i debiti ma invece sia l'autonomia consenta di punire chi amministra male e premi i virtuosi, evitando così che i benefici ricadano su pochi mentre i debiti su tutti. Infine festeggiamo l'unità d'Italia perché essa possa essere in futuro sempre più europeista e mediterranea».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata