Mercoledì 02 Marzo 2011

Bergamo, domenica il Carnevale
E le auto stanno a guardare

Domenica, in concomitanza con i festeggiamenti del Carnevale, il cuore della città sarà inaccessibile ad auto e moto, offrendo così un'occasione di festa per le famiglie bergamasche.

A fare da cornice alla giornata di festa bancarelle e negozi aperti. In Piazza Matteotti, all'esterno di Palazzo Frizzoni, sarà allestita un'esposizione di veicoli ecologici e la distribuzione di materiale sulle buone pratiche contro lo smog».

Bergamo non sarà l'unico Comune ad attivare l'estensione della pedonalizzazione: anche altri paesi aderiranno all'iniziativa che sta coordinando la Provincia e Atb ha dato la disponibilità per potenziare il trasporto pubblico.

Le vie cittadine che non potranno essere percorse con mezzi inquinanti sono le seguenti: via Baschenis, Previtali, Palma il Vecchio, Nullo, Garibaldi, Rotonda dei Mille, Tasca, Petrarca, Verdi, San Giovanni, Muraine, Frizzoni, Madonna della Neve, Martiri di Cefalonia e Angelo Mai. Il divieto di circolazione sarà in vigore dalle 10 alle 18 e vale per tutti i veicoli a motore, compresi gli Euro 4 ed Euro 5 a benzina e diesel (anche con filtro antiparticolato).

Il transito sarà comunque consentito ai veicoli delle forze dell'ordine, le ambulanze e i taxi. Anche le persone munite di contrassegno per il trasporto di portatori di handicap, i medici e i veterinari in visita urgente e i lavoratori con turni tali da impedire l'utilizzo del trasporto pubblico potranno utilizzare il proprio mezzo. Via libera anche per chi si dovrà recare all'aeroporto di Orio al Serio, a patto che esibisca una prenotazione valida.

a.ceresoli

© riproduzione riservata