Lunedì 28 Marzo 2011

Successo per «Sorella Terra»
Bimbi del 2009: pronto il bosco

Successo al Centro congressi Giovanni XXIII per la seconda edizione di «Sorella Terra», il progetto per il biennio conclusivo delle scuole superiori organizzato dal Centro di Etica Ambientale.

Qui il sindaco di Bergamo, Franco Tentorio, ha annunciato che domenica 3 aprile si terrà la cerimonia di intitolazione di un bosco ai bambini nati nel 2009 in occasione del completamento del primo lotto del parco comunale della Trucca. L'appuntamento è per le 10,30 al parco Trucca, in via Martin Luther King.

La seconda edizione di «Sorella Terra» ha avuto come tema le Foreste nel quadro della conoscenza e tutela della biodiversità e in concomitanza con l'anno internazionale indetto dall'Onu. All'evento, coordinato da Max Pavan, hanno partecipato il cantautore Davide van De Sfroos (in concerto lunedì sera alle 21 al Teatro Donizetti), Luciano Valle direttore del Tavolo tecnico scientifico Cea, Giuseppe Barbera dell'università di Palermo e Rinaldo Mangili vicecomandante provinciale del Corpo forestale.

I relatori hanno esplorato soprattutto il rapporto antico ed essenziale fra natura e uomo e la presenza costante dell'albero, anche a livello simbolico, nella storia delle culture e delle civiltà. All'incontro, che rappresenta il momento conclusivo di un percorso annuale di formazione che ha coinvolto – dichiara il presidente del Cea don Francesco Poli – in questa seconda edizione 2000 studenti, 15 istituti e 30 docenti, è intervenuto anche il vicario generale della diocesi di Bergamo mons. Davide Pelucchi che ha portato il saluto del vescovo mons. Francesco Beschi.

Fra le autorità intervenute, il sindaco di Bergamo Franco Tentorio, che ha invitato gli studenti domenica 3 aprile alla cerimonia di intitolazione del bosco dei bambini nati nel 2009 piantato nel nuovo lotto del Parco della Trucca.

r.clemente

© riproduzione riservata