Venerdì 01 Aprile 2011

Non c'è solo le posta lumaca:
ecco la lettera Speedy Gonzales

Siamo messi veramente tanto male, tanto da stupirci quando, semplicemente, le cose funzionano come dovrebbero? È la morale che si ricava dal racconto del caso di una cartolina che è stata spedita da Roma il 30 marzo ed è arrivata il 31.

Ecco la lettera che ci ha inviato la nostra lettrice Elisabetta
«Buongiorno redazione,
ho letto il vostro articolo sulla posta lumaca in alcune zone della nostra provincia. Io invece posso dire che questa volta le Poste Italiane sono state velocissime.

Sono stata a Roma 3 giorni dal 28 al 30 marzo 2011 con i miei bambini in gita scolastica. Abbiamo spedito da Roma con destinazione Palazzago una cartolina a mio marito il pomeriggio del 30 marzo, qualche ora prima del rientro.

E con mia sorpresa il giorno dopo, cioè il 31 marzo, alle ore 13 la postina metteva nella posta la cartolina spedita.

L'ho letta e guardata più volte perché non ci credevo, ma era proprio lei...

La cartolina Speedy Gonzales come l'hanno definita i miei bimbi».
Elisabetta C.

Morale: un classico esempio che dimostra quanto siamo male abituati: il servizio ha funzionato regolarmente, ed è proprio questo - visto quello che si sente e si verifica ogni giorno - che ci lascia stupiti.

r.clemente

© riproduzione riservata