Lunedì 11 Aprile 2011

Yara, gli esami proseguono
Il pm: «Funerali a fine maggio»

«Temo che per il nulla osta, e quindi per i funerali, si andrà a fine maggio». A dichiararlo è Letizia Ruggeri, il pm che indaga sul caso di Yara Gambirasio, la ragazzina di Brembate Sopra scomparsa il 26 novembre mentre rientrava a casa e trovata morta, uccisa, in un campo di Chignolo d'Isola tre mesi dopo. Da allora il corpo di Yara si trova all'Istituto di medicina legale di Milano.

Allo strazio dei genitori per la perdita della seconda figlia si è aggiunto, dal ritrovamento in poi, anche l'attesa estenuante del nulla osta del magistrato per poter celebrare i funerali. «A partire dal 26 febbraio ho accordato alla dottoressa 90 giorni per una relazione completa sul ritrovamento, sullo stato del corpo e su tutto quanto è possibile sapere di utile per le indagini - ha dichiarato Letizia Ruggeri fuori dalla procura nel pomeriggio di lunedì 11 aprile -. Temo che quei 90 giorni saranno utilizzati tutti, quindi è probabile che i funerali non potranno essere celebrati prima della fine di maggio. Capisco lo strazio della famiglia, lo tengo ben presente: questa circostanza spiacevole fa soffrire anche me».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata