Sabato 23 Aprile 2011

Ryanair, dal 6 all'11 maggio
cancellati 72 voli su Trapani

Ryanair ha annunciato la cancellazione di 72 voli da/per l'aeroporto di Trapani (dal 6 all'11 maggio incluso) a causa del protrarsi delle restrizioni dell'Aviazione militare su quella civile. «Ryanair non vuole più gravare sui suoi passeggeri spostando i voli da/per Palermo e deve cancellare questi voli non basati e soggetti a continui cambiamenti fino a che l'aeroporto di Trapani non sarà completamente riaperto ai voli Ryanair». E' quanto si legle in una nota della compagnia aerea.

«Ryanair si scusa con i passeggeri per queste cancellazioni inevitabili e ha contattato i passeggeri coinvolti via mail e con SMS per dare loro la possibilità di ottenere il rimborso o di scegliere un altro volo. L'elenco di voli cancellati è disponibile su www.ryanair.com. Ryanair ha contattato il management dell'Aeroporto di Trapani per esprimere il proprio dispiacere per il prostrarsi delle restrizioni presso l'aeroporto e si augura di ritornare a pieno regime a Trapani al più presto».

Sul sito Ryanair è possibile conoscere le restrizioni in atto e l'operatività dei voli da e per la Sicilia fino al 4 maggio inckluso. La compagnia invita i passeggeri a consultare il sito per visualizzare il proprio aeroporto di partenza/arrivo e per avere ogni altra informazione.

e.roncalli

© riproduzione riservata