Venerdì 29 Aprile 2011

Treni in ritardo e sovraffollati
protesta del Comitato pendolari

Marcello Prestini del Comitato pendolari bergamaschi segnala l'ennesimo disservizio ferroviario avvenuto il pomeriggio del 27 aprile. «Il treno delle 18.10 da Milano per Bergamo è stato fatto partire con 30 minuti di ritardo - ci scrive - a Lambrate è arrivato con 30 minuti di ritardo (annunciati 10!), è partito con 30 minuti di ritardo ed è arrivato a Bergamo con "soli" 25 minuti di ritardo.

Il 28 aprile invece il treno 10802 delle 7.16 per Milano Porta Garibaldi via Treviglio è stato soppresso; mentre il treno 2608 delle 8.02 per Milano Centrale aveva solo 5 carrozze (per di più senza gli appositi spazi per riporre i bagagli) e perciò ha viaggiato con parecchia gente in piedi ed è anche arrivato a Lambrate con 7 minuti di ritardo. E' questa la qualità per cui l'assessore Cattaneo vuole aumentare di nuovo le tariffe?».

k.manenti

© riproduzione riservata