Sabato 14 Maggio 2011

Avis, la 75ª Assemblea Nazionale
a Bergamo dal 20 al 22 maggio

È stato presentato ufficialmente sabato 14 maggio, allo Spazio Viterbi della Provincia di Bergamo, il programma dell'assemblea nazionale dell'Avis, per la prima volta a Bergamo, e del raduno provinciale degli avisini.

Sono particolarmente felice - sottolinea Oscar Bianchi, presidente provinciale di Avis - che l'assemblea nazionale faccia tappa nella nostra terra, da sempre esempio di generosa solidarietà. Credo sia un giusto riconoscimento dell'impegno quotidiano dei nostri soci. E so di poter condividere questa grande emozione con tutti loro, domenica 22 maggio, in occasione del nostro primo raduno provinciale, quando sfileremo insieme da Città Alta al centro città con l'entusiasmo e l'orgoglio di appartenere ad un'associazione che ha tra i suoi valori fondanti l'impegno sociale e l'educazione alla salute».

«Un grazie di cuore - ha sottolineato la vicepresidente di Avis, Elisabetta Lanfranchi - alle Amministrazioni del Comune di Bergamo e della Provincia che ci hanno sostenuto nell'organizzazione di questo importante evento. Stiamo lavorando per rendere la nostra città ancora più accogliente. Vogliamo che i 1.200 delegati provenienti da tutta Italia possano ricordare a lungo il calore e l'ospitalità dei bergamaschi».

I 1.200 delegati rappresentano i più di 1.150.000 soci donatori in tutta Italia e le 3.300 sedi Avis. Nella Bergamasca ci sono 35 mila donatori e 156 sezioni.

«La solidarietà è nell'anima della nostra gente - hanno ribadito Ettore Pirovano e Gianfranco Ceci, rispettivamente Presidente della Provincia di Bergamo e vicesindaco del comune capoluogo -. Noi mettiamo a disposizione una splendida cornice, valori e contenuti sono quelli delle generosa associazione avisina».

m.sanfilippo

© riproduzione riservata