Domenica 15 Maggio 2011

Baby gang con pistola finta
Due arrestati a Fara d'Adda

Hanno poco più di 17 anni e sabato 14 maggio a Fara d'Adda hanno rapinato due ragazzini di soli 15 anni, minacciandoli con una pistola giocattolo per portar loro via i portafogli con pochi euro, un lettore multimediale e un cellulare. Poi sono scappati in sella a uno scooter.

Una pattuglia del nucleo radiomobile di Treviglio li ha però notati sulla provinciale Francesca, a Pontirolo Nuovo, li ha inseguiti e arrestati. In tasca avevano ancora il bottino, mentre la pistola è stata recuperata poco distante.

La rapina alle 22,30 di sabato nel piazzale di via Ponti a Fara. I due quindicenni, che vivono in paese, stavano mangiando un gelato quando sono arrivati i due diciassettenni in sella a uno scooter. Si sono avvicinati ai due quindicenni, hanno estratto la pistola, li hanno strattonati e si sono fatti consegnare i due marsupi.

I due quindicenni, spaventati, hanno riferito l'accaduto ai genitori, che hanno avvertito i carabinieri. I due arrestati sono diciassettenni residenti a Vaprio: uno è nato in Albania, l'altro a Catania. Incensurati, ma ora sono al carcere minorile «Cesare Beccaria» di Milano.

Leggi di più su L'Eco di lunedì 16 maggio

m.sanfilippo

© riproduzione riservata