Venerdì 03 Giugno 2011

Schianto auto-moto a Verdello
E la due ruote rialza la vettura

Incidente nel pomeriggio di venerdì 3 giugno a Verdello. Sulla provinciale Francesca, all'altezza del negozio Scaini Casa, una macchina si è scontrata con una moto. Nell'impatto il motociclista, un 42enne di Pontirolo, è caduto a terra ed è finito sotto la vettura. Dopo di lui, anche la moto si è infilata sotto la macchina rialzandola dall'asfalto.

Lo schianto si è verificato intorno alle 15.15 davanti al negozio Scaini Casa: l'auto, un'Audi A4 con a bordo due donne e un bambino di un anno, stava viaggiando verso Verdello quando, mentre svoltava a sinistra per raggiungere il parcheggio del negozio, è stata urtata dalla moto, una Suzuki, che viaggiava nella stessa direzione. Nell'impatto il motociclista è caduto a terra ed è finito sotto la macchina. Anche la sua moto si è incastrata sotto la vettura, rialzando la macchina ma rendendo anche difficile il recupero del 42enne. I vigili del fuoco di Bergamo e Dalmine hanno infatti utilizzato dei materassini ad aria per rialzare l'Audi e tirare fuori il bergamasco che è stato trasportato all'ospedale di Zingonia.

Il 42enne non è in gravi condizioni, ma è in osservazione dopo aver riportato una frattura scomposta a una gamba e a un braccio. Sul posto anche i carabinieri di Urgnano e Treviglio che hanno effettuato i rilievi dell'incidente e chiuso per il tempo necessario la strada, al fine di permettere le operazioni di soccorso.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata