Giovedì 23 Giugno 2011

Accordo Università-Tribunale:
i magistrati diventano docenti

Gli studenti dell'Università di Bergamo potranno beneficiare degli insegnamenti impartiti da magistrati ordinari con un significativo curriculum scientifico e professionale. È quanto prevede una convenzione fra Università  e Tribunale.

Il rettore Stefano Paleari e il presidente del Tribunale Ezio Siniscalchi illustreranno nel dettaglio la collaborazione lunedì 27 giugno nel corso di un incontro in programma in via Salvecchio.

La nuova collaborazione si aggiunge alla convenzione già stipulata nello scorso luglio 2010 che consente agli studenti più meritevoli della facoltà di Giurisprudenza di svolgere «tirocini d'eccellenza» presso gli uffici dei magistrati deputati alla trattazione di cause civili, a scopo di studio e approfondimento delle questioni giuridiche, sostanziali e processuali, trattate nei diversi procedimenti.

All'appuntamento del 27 giugno saranno presenti, oltre al rettore Paleari e al presidente Siniscalchi, anche la preside della facoltà di Giurisprudenza, prof.ssa Pezzini, e il presidente dell'Associazione Nazionale Magistrati - sottosezione di Bergamo - Masia.

r.clemente

© riproduzione riservata