Giovedì 30 Giugno 2011

Sabato in Kosovo i funerali
di madre e figlio annegati nell'Oglio

Si terranno sabato in Kosovo i funerali di Merheme ed Ermal Zeneli, madre e figlio annegati martedì a Calcio nell'Oglio. Con un carro funebre fino a Zurigo e con un volo fino a Pristina, in Kosovo, dove ad attendere i due feretri c'era il marito della donna con altri due figli. Le esequie funebri sono in programma a Skenderaj, il piccolo paese d'origine della famiglia Zeneli.

La donna trentaquattrenne e il figlio dodicenne sono annegati nonostante il disperato tentativo di salvarli di Abdyl Zeneli, cognato e zio delle vittime: il 24enne muratore kosovaro è riuscito a salvare l'altro nipote di 9 anni, ma non la donna che ha tentato inutilmente di salvare se stessa e il figlio dodicenne.




m.sanfilippo

© riproduzione riservata