Mercoledì 13 Luglio 2011

Temporali forti fino a giovedì 14
La Regione ribadisce l'allarme

Temporali forti in estensione su gran parte della Regione fino alle prime ore di giovedì 14 luglio. Lo comunica il Centro funzionale di Protezione civile della Regione Lombardia, la cui attività è coordinata dall'assessore Romano la Russa. Un flusso di correnti sudoccidentali instabili si estende dalla Francia meridionale alla Germania attraverso le Alpi nordoccidentali favorendo ripetutamente, lungo il percorso, lo sviluppo di sistemi temporaleschi anche intensi.

In aggiunta a quanto indicato martedì si segnala che gli accumuli di pioggia potrebbero superare le soglie di moderata criticità (mm/12 ore) su medio-bassa Valtellina e Prealpi centrali, inoltre i temporali forti potrebbero estendersi anche alla parte più occidentale della medio-bassa Valtellina. In tarda serata è atteso un generale esaurimento dei fenomeni, eccetto nel nordovest dove potrebbero persistere fino alla prima mattina di giovedì.

Il report del Centro funzionale di Protezione civile suggerisce ai presidi territoriali di prestare attenzione e un'adeguata attività di sorveglianza agli scenari di rischio temporali forti (rovesci intensi, fulmini, grandine e raffiche di vento), soprattutto in concomitanza di eventi all'aperto a elevata concentrazione di persone e in prossimità di zone alberate, impianti elettrici, impalcature e corsi d'acqua, al riattivarsi di fenomeni franosi in zone assoggettate a tale rischio e ai possibili effetti di esondazione di corsi d'acqua, con particolare attenzione nelle zone urbanizzate.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata