Venerdì 22 Luglio 2011

Rapina in banca con il coltello
A Romano il bottino è di 6 mila €

Rapina con un bottino di 6 mila euro alla filiale del Monte dei Paschi di Siena di Romano di Lombardia venerdì 22 luglio. Il colpo verso le 15,45, quando due malviventi di nazionalità italiana, con il volto nascosto dal passamontagna, hanno fatto irruzione nell'istituto bancario di via Isonzo, dopo aver controllato che all'interno non ci fossero clienti.

Uno dei due banditi era alto circa un metro e settanta, con capelli scuri, camicia marrone, pantaloni scuri, scarpe da ginnastica e armato con un coltello da cucina. L'altro era più alto, circa un metro e ottantacinque, magro, biondo, carnagione chiara e jeans.

Mentre un malvivente è rimasto vicino alla porta principale della filiale, l'altro è balzato al di là del bancone intimando agli impiegati di non fare mosse azzardate e di consegnare i soldi che c'erano nelle casse. L'uomo armato di coltello ha quindi arraffato i soldi infilandoli in una borsa di tela.

I due banditi si sono dileguati a piedi, probabilmente per raggiungere un'auto con la quale sono scappati. Sul posto i carabinieri del Nucleo investigativo di Treviglio che hanno esaminato le fasi della rapina guardando il video del sistema di sorveglianza della banca per trarre elementi utili alle indagini.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata