Domenica 21 Agosto 2011

Vandalismi a Treviolo: 4 ragazzi
si costituiscono davanti al sindaco

Alla fine si sono presentati al municipio di Treviolo e hanno ammesso la responsabilità di quanto accaduto la scorsa settimana al parco della Roncola. Sono i quattro ragazzi che, ripresi dal circuito di videosorveglianza comunale, avevano concluso il sabato sera del 6 agosto danneggiando l'area verde lungo il Brembo: un palo per la segnaletica completamente sradicato, la bacheca della sede degli Alpini abbattuta, e parte della recinzione lungo il fiume divelta.

Dire che si siano spontaneamente cosparsi il capo di cenere pare un po' eccessivo, visto che il Sindaco di Treviolo Gianfranco Masper aveva mostrato il pugno duro, minacciando di diffondere le immagini registrate qualora i giovani responsabili non avessero fatto ammenda presentandosi in Municipio al più presto. Così, dopo aver appreso la notizia apparsa due giorni fa su questo giornale, tre dei quattro ragazzi – tutti residenti a Treviolo – hanno bussato in Comune chiedendo di poter parlare con il Sindaco.

Il gesto ha certamente contribuito a migliorare la loro posizione, almeno davanti agli occhi del Sindaco, che sembra disposto a ritirare la denuncia contro ignoti presentata la scorsa settimana ai Carabinieri.

Leggi di più su L'Eco di Bergamo del 21 agosto

e.roncalli

© riproduzione riservata