Sabato 03 Settembre 2011

Incendiato garage della polizia
Calolzio, danni oltre 100 mila euro

Un incendio doloso con danni per oltre 100 mila euro. Nella notte il garage della polizia locale di Calolziocorte è stato incendiato: in fiamme 2 auto, 1 jeep e un furgoncino oltre a due scooter. Un rogo che ha distrutto tutto il garage e ha intaccato gli uffici della polizia locale e dei Servizi sociali che si trovano sopra il deposito degli automezzi.

L'incendio è stato appiccato nella notte tra venerdì 2 e sabato 3 settembre: a dare l'allarme intorno alle 4.19 un residente che abita vicino a via Vittorio Veneto, dove si trova la sede della polizia locale e il municipio di Calolzio. Immediato l'intervento dei vigili del fuoco di Lecco, sul posto anche il sindaco Paolo Arrigoni, i carabinieri di Calolziocorte e gli agenti della polizia locale.
Danneggiato anche tutto il garage: sia la struttura che l'impianto elettrico e di riscaldamento sono andati distrutti e nei locali i vigili del fuoco hanno trovato materiale infiammabile che farebbe pensare a un incendio doloso.

Sul fatto di cronaca è intervenuta anche la Segreteria provinciale della Lega Nord di Lecco che, con un comunicato stampa, ha condannato il «vile attentato compiuto da ignoti a Calolziocorte - si legge nella nota firmata dal segretario provinciale della Lega Ferdinando Ceresa -. Al sindaco Paolo Arrigoni e a tutta la comunità calolziese va tutta la nostra vicinanza. Con l'augurio che le forze dell'ordine sappiano assicurare i rei alla giustizia estirpando così sul nascere comportamenti estranei alla cultura del nostro territorio».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata