Martedì 04 Ottobre 2011

Aggredito per il marsupio in treno
24enne di Bonate in ospedale

Un'aggressione e una tentata rapina in treno. Non c'è pace per i viaggiatori delle ferrovie: tra rincari, ritardi e carrozze malandate, ora si devono anche guardare le spalle. Ne è un esempio la brutta avventura capitata a un 24enne di Bonate Sopra che lunedì 3 ottobre, intorno alle 19.30, è stato aggredito sul treno proveniente da Milano da tre extracomunitari che hanno tentato di rapinarlo del marsupio.

Il giovane si è difeso e la rapina è fallita, ma il ragazzo è finito in ospedale con 7 giorni di prognosi per le contusioni provocate dall'aggressione. A raccogliere la denuncia i carabinieri di Ponte San Pietro che ora stanno indagando sul caso.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata