Lunedì 07 Novembre 2011

«Inutile partecipare all'incontro»
Dai pendolari monito a Capetti

Il Comitato Pendolari Bergamaschi non parteciperà all'incontro indetto dall'assessore Giuliano Capetti per domani, 8 novembre, sul tema della stazione di Treviglio Ovest. E' quanto annuncia Dante Goffetti del CPB, «la cui posizione al riguardo - si legge in una nota - è stata resa pubblica attraverso un comunicato del 20 luglio 2010, inviato anche a lei (capetti Ndr)».

«Riteniamo, pertanto, inutile partecipare all'incontro - aggiunge Goffetti - per ribadire le stesse cose che sono scritte nel comunicato. Cogliamo l'occasione per farle presente che, da quando ha assunto l'incarico alla viabilità e trasporti, lei ha continuato ad ignorare le nostre ripetute richieste di incontrarla per esporle le nostre proposte per il miglioramento del trasporto ferroviario nella bergamasca. Di contro, è già la seconda volta in un paio d'anni che ci invita per parlare della stazione di Treviglio Ovest. Gent. Assessore, tutto il resto non le interessa proprio? Come mai? Grazie dell'attenzione e distanti saluti».

Nel comunicato del 20 luglio - qui allegato -  il Comitato afferma fra l'altro che «ripristinare la fermata di Treviglio Ovest sulla tratta BG-MI rappresenterebbe un salto all'indietro per la qualità del servizio ferroviario per i bergamaschi: tempi di percorrenza più alti, immissione sulla linea AC rallentata, treni affollati».

e.roncalli

© riproduzione riservata