Martedì 08 Novembre 2011

Cocaina dal Sudamerica, 9 fermi
La gang fra Bergamo, Lecco e Brescia

I Carabinieri del Ros di Brescia, nell'ambito dell'operazione Quito Due, hanno eseguito nove fermi, emessi dalla Direzione distrettuale antimafia della Procura di Brescia, nei confronti di residenti in Lombardia, tra cui un cittadino colombiano, accusate a vario titolo di traffico internazionale di sostanze stupefacenti, e hanno eseguito contestualmente undici perquisizioni domiciliari.

Le indagini hanno consentito di aprire uno spaccato sull'operatività di un gruppo criminale attivo tra Brescia, Bergamo e Lecco, ritenuto di elevato spessore, capace di importare cocaina non solo dalla penisola iberica ma anche direttamente dai paesi produttori sudamericani. Lo conferma il sequestro effettuato lo scorso mese di ottobre di 130 kg di cocaina nascosti in un container contenente manufatti in alluminio importati dall'Honduras. Durante l'intera attività investigativa è stato possibile ricondurre all'organizzazione il traffico di circa 750 chilogrammi di stupefacente con elevato indice di purezza. I particolari dell'operazione saranno resi noti in una conferenza stampa che si terrà alle ore 12.00 in Procura a Brescia.

e.roncalli

© riproduzione riservata