Mercoledì 09 Novembre 2011

Bracca, frana alla località Fonte
«Ha colpito l'auto, ma sono salvo»

Momenti di panico questa mattina a Bracca, a causa di una frana caduta sulla strada, che ha parzialmente colpito un'auto. Fortunatamente il conducente non ha riportato ferite. Lo smottamento ha portato a valle alcuni metri cubi di terra e sassi.

E' successo attorno alle 6,30 in località Fonte. Lungo la strada provinciale 67, in quel momento stava transitando un veicolo: ad un tratto dalla montagna si è staccato del terreno ghiaioso che è finito sulla carreggiata. L'episodio si è verificato quasi all'altezza del Ristorante Giancarlo.

«Ho visto la frana venirmi addosso - dice Massimo Consoli, 44 anni che con la sua Lancia Libra stava recandosi al lavoro a Curno -. Me la sono vista bruttissima. Sono ancora spaventato. E' successo tutto in pochi istanti. Pensavo che la rete potesse contenere lo smottamento invece ha colpito in pieno la fiancata dell'auto che dopo nemmeno una ventina di metri si è dovuta fermare. Sono sceso e mi sono allontanato».

L'auto ha riportato seri danni non solo alla carrozzeria ma anche all'impianto meccanico di trasmissione messo praticamente fuori uso.

Consoli ha avuto il suo momento di  notorietà come primo partecipante al Bepi Quiss in onda su Bergamo Tv.

Sul posto della frana sono giunti i vigili del fuoco di Zogno che hanno chiuso al traffico una corsia di marcia della strada invasa dai sassi. Attualmente si procede a senso unico alternato in attesa dello sgombero.

e.roncalli

© riproduzione riservata