Lunedì 21 Novembre 2011

Dichiarare i redditi? «Mai fatto»
Così aveva evaso otto milioni

Negli ultimi 20 anni non ha mai presentato la dichiarazione dei redditi: così un imprenditore residente a Rogno è riuscito ad accumulare mancati versamenti al Fisco per otto milioni di euro. Sette milioni di tra imposte dirette e Irap e un milione di Iva.

L'imprenditore ha 49 anni ed è originario della provincia di Como, ma da tempo è residente a Rogno, nel Sebino. Lo ha smascherato la tenenza della guardia di finanza di Pisogne: la maxievasione è stata scoperta tramite una complessa verifica fiscale.

Sotto attenta analisi è finita la società di cui l'uomo risulta di fatto responsabile: una società per azioni che opera nel settore del commercio di rottami, ma anche del noleggio e dell'impiantistica industriale.

Insieme a un 40enne della provincia di Milano e residente in Kenya, rappresentante legale della società, l'imprenditore è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Brescia per omessa segnalazione della dichiarazione annuale dei redditi.

È accusato anche di distruzione delle scritture contabili obbligatorie: quando lo hanno smascherato ha ammesso che negli ultimi 20 anni non ha mai presentato alcuna dichiarazione dei redditi.

r.clemente

© riproduzione riservata