Mercoledì 23 Novembre 2011

8 mesi a padre e figlio disoccupati
Avevano rubato insieme a Cologno

Avevano forzato il portellone di un furgone per rubare valigette e attrezzi in pieno giorno a Cologno, ma erano stati sorpresi e arrestati: mercoledì 23 novembre padre (49enne) e figlio (20enne) di Romano sono stati condannati a 8 mesi di reclusione con pena sospesa.

Sia dinamica (un colpo in un parcheggio incuranti di chi li stava osservando), sia motivazioni (siamo disoccupati, volevano guadagnare qualche soldo; ma erano arrivati al parcheggio in Mercedes) hanno destato perplessità, anche perché in direttissima il padre aveva sottolineato di essere pronto a risarcire il danno. 

Proprio per la proposta di risarcimento danni il processo è stato rinviato a oggi. Con la pena sospesa è stata revocato anche l'obbligo di firma dai carabinieri. Erano stati i militari dell'Arma di Urgnano a bloccare la scorsa settimana l'originale coppia di banditi.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata