Giovedì 15 Dicembre 2011

Castione: carabinieri minacciati
Nei guai 21enne e il suo datore di lavoro

Un 21enne di Castione e il suo datore di lavoro, un 58enne sempre di Castione, sono stati denunciati per minacce e oltraggio a pubblico ufficiale mercoledì mattina 24 dicembre dai carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Clusone.

La dinamica dell'episodio è abbastanza curiosa. Nell'ambito di una serie di normali controlli sulla strada, i militari dell'Arma hanno fermato mercoledì verso le 11,30 a Castione una Volkswagen Polo guidata da un 21enne che si è fermato ma ha insultato ripetutamente i carabinieri domandando che fosse chiamato il suo datore di lavoro.

Il datore di lavoro, un 58enne, è arrivato dopo pochi minuti, ma non ha contribuito a rasserenare e a chiarire la situaziione, dal momento che anche lui ha iniziato a inveire contro la forze dell'ordine. Che sono state costrette a denunciare i due facinorosi.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata