Giovedì 29 Dicembre 2011

Festa di fine anno a base di fumo
Sequestrati 150 chili di hashish

Un carico di droga destinato con ogni probabilità ai frequentatori di un locale bergamasco, è stato sequestrato dai carabinieri in provincia di Lodi. Un marocchino quarantenne è stato arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti perché scoperto con 150 chilogrammi di hashish.

Il blitz è scattato dopo che i militari hanno acquisito informazioni sull'organizzazione di un festino di fine anno a base di «fumo» in un locale della Bassa bergamasca. L'indagine degli uomini del Nucleo investigativo di Bergamo ha condotto i carabinieri a Crespiatica (Lodi), dove dopo alcune ore di attesa hanno individuato e pedinato una Volkswagen Golf fino a un garage di via Trento e Trieste.

Nascoste nel bagagliaio dell'auto c'erano cinque valigie di tela iuta, contenenti numerosi panetti di hashish, ermeticamente confezionati con cellophane, per un totale di 150 chilogrammi. Al dettaglio la vendita dello stupefacente avrebbe fruttato circa un milione di euro.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata