Lunedì 23 Gennaio 2012

L'Arpa al cantiere del parcheggio
Cosa c'è sotto il terreno alla Fara?

Il cantiere del parcheggio della Fara nel mirino dell'Arpa. Questa mattina attorno alle 10,30 alcuni tecnici dell'Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente della Lombardia sono giunti in Città Alta a bordo di un furgone. Poco dopo hanno eseguito un sopralluogo nel cantiere e hanno eseguito alcuni prelievi del terreno, una sorta di carotaggio per poi ottenere alcuni campioni che verranno necessariamente esaminati in laboratorio.

Da Palazzo Frizzoni è arrivata la conferma della presenza dell'Arpa alla Fara, riconducibile nell'ambito delle indagini cui è sottoposta la Locatelli Spa. In sostanza l'Agenzia regionale dovrà stabilire cosa è contenuto nel terreno del cantiere, alla luce delle vicende che hanno interessato la Locatelli Spa e in particolare quelle legate alla Brebemi e ai rifiuti «illegali» immessi nel cantiere della autostrada.

La presenza dei tecnici dell'Arpa è motivata dal fatto che nei giorni scorsi la Guardia Forestale di Bergamo è stata incaricata di verificare la natura dei 25.000 metri cubi di materiale posto per consolidare il piede della frana del 2009. La Forestale ha poi girato il compito ai tecnici dell'Arpa.

e.roncalli

© riproduzione riservata