Venerdì 23 Marzo 2012

Bergamo, investita da un'auto
muore una pensionata di 68 anni

Una pensionata di 68 anni ha perso la vita questa mattina in via dei Bersaglieri, dopo essere stata investita da un'auto. L'ennesima tragedia della strada è accaduta attorno alle 6,30. La donna - Anna Maria Redaelli che risiedeva a Gorle, in via dei Bersaglieri  - stava attraversando la via, quando non si è avveduta di una Fiat Punto che stava sopraggiungendo e l'ha investita.

Immediati i soccorsi degli automobilisti di passaggio, ma per la donna non c'era già più nulla da fare. Illeso il conducente dell'auto, un pensionato di 79 anni. Sul posto è giunta una pattuglia della Polizia Stradale di Bergamo per gli accertamenti di legge.

La via è stata chiusa e il traffico deviato. La circolazione nella zona che conducente a Largo Decorati al Valor Civile è risultata particolarmente difficoltosa. Gli automobilisti diretti verso la valle Seriana sono stati costretti ad entrare nell'abitato di Gorle, mentre chi intendeva raggiungere la città o dirigersi verso la valle Brembana ha dovuto necessariamente transitare da Seriate e dalla Celadina di Bergamo.

Solo poco prima delle 9 è stato tolto il blocco della strada e la circolazione ha ripreso normalmente.

Anna Maria Redaelli stava raggiungendo la casa di riposo di via Gleno dov'era impegnata come volontaria. Vedova, per decenni aveva vissuto al Monterosso, da un circa un mese si era trasferita al civico 10 di via dei Bersaglieri, per esserfe più vicina ai due figli, entrambi residenti a Gorle.

e.roncalli

© riproduzione riservata