Martedì 17 Aprile 2012

Redditi in Provincia nel 2010
Magri batte tutti. Pirovano terzo

Il redditometro targato via Tasso conferma il primato del presidente del Consiglio provinciale: anche per il 2010, infatti, è Roberto Magri il più ricco in aula con 292.430 euro. La «classifica» indica che anche il numero uno dell'esecutivo Ettore Pirovano si mantiene saldo sul podio, esattamente al terzo posto (124.714 euro). Neppure il leghista Alberto Finazzi (158.493) perde quota, conquistando ancora la medaglia d'argento. Anche se, si nota, i redditi sono - leggermente - inferiori rispetto all'anno precedente.

In netta ascesa invece il giovane consigliere del Pdl Alessandro Sorte che passa da 81.392 euro del 2009 a oltre 110mila del 2010. I più poveri dell'aula? In coda c'è Domenico Cangelli (Italia dei Valori) che, con i suoi 18.511 euro (circa 5mila in più rispetto all'anno precedente), ha preso il posto di Monica Mazzoleni (Lega) il cui reddito è «lievitato» da 7.441 euro a 24.218. Superando così anche Vittorio Milesi (Lista Bettoni-Udc) e Giuseppe Rossi (Lega): entrambi hanno dichiarato circa 22mila euro.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata