Mercoledì 02 Maggio 2012

Centro Bortolotti colpito ancora
A Zingonia danneggiate due auto

Ancora un colpo al Centro Bortolotti di Zingonia. Nella notte tra il 30 aprile e il 1° maggio ignoti si sono introdotti nel centro sportivo di proprietà dell'Atalanta, danneggiando il vetro di due auto e la serratura di una saracinesca, senza però riuscire a entrare all'interno del magazzino adibito a deposito attrezzi per il giardinaggio. Sul posto i carabinieri di Zingonia che erano intervenuti anche nelle scorse settimane per un caso simile.

Nella notte del 12 aprile scorso qualcuno aveva scavalcato i cancelli del centro Bortolotti e aveva scassinato alcune auto, quattro in tutto: la nuova Jaguar di Colantuono e quelle di Bonaventura e Lucchini e un'auto della società. Sono spariti occhiali e qualche spicciolo, ma le auto hanno subito diversi danni (portiere forzate e vetri rotti). Ad accorgersi dello scasso era stato il fisioterapista Ginami, sempre tra i primi ad alzarsi dopo la notte passata a Zingonia al rientro da una trasferta.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata